I fan del dramma poliziesco di successo della CBS, Criminal Minds, sono consapevoli che lo spettacolo a volte diventa piuttosto inquietante. Ma una stagione specifica ha messo i fan più a disagio.

Anche se Criminal Minds ha concluso una serie di 15 stagioni, i fan si trovano ancora incollati ai loro schermi mentre la Behavioral Analyst Unit (BAU) fa le sue cose. La straordinaria squadra dà la caccia ad alcuni dei pericolosi serial killer del paese. Sebbene la squadra includesse molti membri affascinanti, anche i cattivi hanno attirato l'attenzione dei fan. I soggetti sconosciuti (soggetti ignoti) sono i criminali più disturbati, squilibrati e disumani a cui la BAU abbia mai assistito.

Secondo i fan nel corso degli anni, i principali contendenti per gli sconosciuti più spaventosi includono The Prince of Darkness (Tim Curry), George Foyet (C. Thomas Howell), The Replicator (Mark Hamil) e Floyd Ferell. Come qualcuno che ha visto la serie completa, non sono d'accordo.



Sebbene ogni stagione di Criminal Minds presentasse criminali inquietanti, la stagione 9 è il luogo in cui i fan si sono trovati più inquietanti. UN Reddit l'utente ha persino aperto un thread che diceva: .le persone responsabili della stagione 9 hanno degli strani cervelli. Da grande fan dello show, sono felice di ammettere che non ho mai rivisto volontariamente la stagione 9 a causa della sua inquietudine.

I primi due episodi della nona stagione si sono aperti con The Inspiration e The Inspired. Nell'episodio, un giovane Wallace Hines ha un'ossessione per le mantidi religiose. Da adulto strano, Wallace ha sperimentato delusioni inquietanti e ha usato la sua ossessione d'infanzia come ispirazione per i suoi omicidi.

NonostanteAgente Aaron Hotchner(Hotch) ha ucciso il serial killer George Foyet nella quinta stagione. È riapparso nella nona stagione quando Hotch ha allucinazioni in ospedale. Nell'allucinazione, Hotch siede con la sua defunta moglie in un cinema, così come il suo assassino, Foyet.

Come dice un utente di Reddit: qualsiasi stagione con George Foyet è stata inquietante.

Altro sulla stagione di 'Criminal Minds' che ha fatto impazzire i fan

Nell'episodio della nona stagione, The Edge of Winter, l'agente Derek Morgan svolge compiti di preparazione dei testimoni con l'ultima vittima, Daria Samsen. È l'unica vittima sopravvissuta di un rapitore seriale e torturatore.

Gli spettatori scoprono che Daria si è innamorata del suo rapitore durante la prigionia. Un anno dopo, continua a soffrire di un grave caso di sindrome di Stoccolma. In una svolta più oscura, gli spettatori apprendono che Daria si è effettivamente unita al suo rapitore nella tortura e nell'omicidio di altre vittime. Questo l'ha resa la metà sottomessa della crudele collaborazione.

Di certo non finisce qui, Outsiders. Uno degli scomparsi più incasinati della stagione era più di una persona. In Gabby, la BAU indaga sulla scomparsa di una bambina di quattro anni di nome Gabby Hoffer. È stata portata via da una stazione di servizio mentre sua cugina più grande, Sue, va a prendere il latte. Dopo aver esaminato il filmato della telecamera di sicurezza, la BAU scopre che Sue aveva pianificato il rapimento.

Gli spettatori scoprono che i genitori di Sue sono morti, ha subito abusi sessuali. Per vendicarsi della madre di Gabby, Sue ha organizzato l'impiccagione del suo giovane cugino a una terribile famiglia di trafficanti di bambini.

Guarda se ne hai il coraggio, Outsiders.

Scelta Del Redattore